Parma, cittadino di origini albanesi alla gogna mediatica: storia di un uomo come tanti, “reo di omonimia”

Favicon Rosso Parma

Un caso emblematico del livello dell’informazione oggi, e implicitamente della mai così bassa credibilità del settore agli occhi dei lettori/telespettatori. Cos’è successo? Che qualche giorno fa i Carabinieri si sono resi protagonisti di un’operazione in Albania che ha condotto all’arresto di due latitanti, Keci Astrit e Sufja Shkelqim, componenti di una banda di spacciatori (parliamo di grossi quantitativi) di cocaina ed eroina verso l’Italia e altri paesi europei. Fin qui tutto bene: è cosa buona e giusta.Il problema è sorto quando, nel diffondere la notizia, testate anche di...

Leggi la notizia integrale su: Rosso Parma


Il post dal titolo: «Parma, cittadino di origini albanesi alla gogna mediatica: storia di un uomo come tanti, “reo di omonimia”» è apparso sul quotidiano online Rosso Parma dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Parma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie