Giulio Riccò, che cantava dal balcone nel lockdown: «Adoro Puccini ma ascolto Verdi tutti i giorni»

Favicon Gazzetta di Parma

Ha diciannove anni, studia canto nel Conservatorio «Arrigo Boito» di Parma da quattro anni, e si è già fatto notare per una voce particolarmente matura per la sua età. Giulio Riccò, baritono parmigiano, è stato recentemente ospite della trasmissione di Rai 2 «I fatti vostri», per aver allietato il suo quartiere cantando tutte le domeniche dal balcone, nei mesi del lockdown. Scopriamo la sua storia e i suoi sogni. Quando è iniziata la sua passione? «Ho iniziato a cantare quando avevo 5 anni, nel Coro di voci bianche della Corale Verdi. Quando la voce è cambiata, ho studiato come pri...

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta di Parma


Il post dal titolo: «Giulio Riccò, che cantava dal balcone nel lockdown: «Adoro Puccini ma ascolto Verdi tutti i giorni»» è apparso sul quotidiano online Gazzetta di Parma dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Parma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie