Giannini: "Sono in terapia intensiva, qui è un calvario"

Favicon Gazzetta di Parma

«Quando sono entrato in questa terapia intensiva, cinque giorni fa, eravamo 16, per lo più ultrasessantenni. Oggi siamo 54, in prevalenza 50/55enni. A parte me, e un'altra decina di più fortunati, sono tutti in condizioni assai gravi: sedati, intubati, pronati. Bisognerebbe vedere, per capire cosa significa tutto questo. Ma la gente non vuole vedere, e spesso si rifiuta di capire». Così il direttore de La Stampa, Massimo Giannini, nel suo editoriale apparso questa mattina sul quotidiano racconta la sua esperienza in terapia intensiva dopo il contagio da covid, «Oggi «festeggio" quattord...

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta di Parma


Il post dal titolo: «Giannini: "Sono in terapia intensiva, qui è un calvario"» è apparso sul quotidiano online Gazzetta di Parma dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Parma.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie