Vignola, giovani violenti: calci e pugni al capotreno

Favicon la Gazzetta di Modena

L’aggressione in stazione, hanno dai 16 ai 18 anni e a uno di loro era stato chiesto di scendere perché senza biglietto VIGNOLA. «Senza il biglietto non puoi partire verso Bologna»: deve essere stata più o meno questa la frase, pronunciata dal capotreno, che ha portato in dote una reazione sconsiderata. Il dipende di TrenItalia Tper, al lavoro sulla linea Bologna-Vignola, è stato aggredito da...

Leggi la notizia integrale su: la Gazzetta di Modena


Il post dal titolo: «Vignola, giovani violenti: calci e pugni al capotreno» è apparso sul quotidiano online la Gazzetta di Modena dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Modena.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie