Spilamberto, offre soldi ai carabinieri per evitare controlli: condannato

Favicon la Gazzetta di Modena

Nei guai 45enne cinese che ha offerto in caserma una somma di 10mila euro e altri 5mila con cadenza annuale SPILAMBERTO. Lo scorso 4 giugno, si è svolta presso il Tribunale di Modena l’ultima udienza nei confronti del 45enne cinese, dipendente di una nota sala slot di Spilamberto, arrestato per istigazione alla corruzione il 26 febbraio scorso dai militari dell’Arma di Spilamberto. L’uomo si...

Leggi la notizia integrale su: la Gazzetta di Modena


Il post dal titolo: «Spilamberto, offre soldi ai carabinieri per evitare controlli: condannato» è apparso sul quotidiano online la Gazzetta di Modena dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Modena.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie