Scoperta la causa della malattia rara senza nome grazie a Modena

Favicon la Gazzetta di Modena

Il merito è anche della dottoressa Licia Lugli del Policlinico «La cosa importante è poter dare risposte alle famiglie» C’è un medico ospedaliero della Neonatologia dell’Azienda ospedaliera-Universitaria di Modena dietro allo studio internazionale su una malattia congenita rara che, a livello modenese, ha richiesto 5 anni di lavoro.comincia a confrontarsi con un piccolo paziente (di soli pochi...

Leggi la notizia integrale su: la Gazzetta di Modena


Il post dal titolo: «Scoperta la causa della malattia rara senza nome grazie a Modena» è apparso sul quotidiano online la Gazzetta di Modena dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Modena.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie