Protezione civile, i volontari modenesi al lavoro nelle zone disastrate del bellunese

Favicon la Gazzetta di Modena

Da Modena sono partiti i volontari specializzati in antincendio boschivo (Aib) e sicurezza fluviale (Nutrie) che hanno lavorato prima per rispristinare la viabilità principale e mettere in sicurezza le aree pubbliche liberando con le motoseghe le sedi stradali dagli alberi abbattuti

Leggi la notizia integrale su: la Gazzetta di Modena


Il post dal titolo: «Protezione civile, i volontari modenesi al lavoro nelle zone disastrate del bellunese » è apparso sul quotidiano online la Gazzetta di Modena dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Modena.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie