Mirandola, in piazza si canta “Bella Ciao” il sindaco si toglie la fascia e se ne va

Favicon la Gazzetta di Modena

L’Anpi: «La città è stata umiliata, offesa e mutilata». Greco: «Le celebrazioni erano finite e quello era un assembramento» MIRANDOLA. «Una città umiliata, offesa e mutilata». Non usa mezzi termini l’Anpi di Mirandola per descrivere la città dopo il “caso 25 aprile”, che si è verificato ieri mattina durante le celebrazioni, che ha acceso polemiche infuocate.Ma andiamo per ordine: ieri mattina...

Leggi la notizia integrale su: la Gazzetta di Modena


Il post dal titolo: «Mirandola, in piazza si canta “Bella Ciao” il sindaco si toglie la fascia e se ne va» è apparso sul quotidiano online la Gazzetta di Modena dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Modena.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie