Fusignano. Gran galà del ciclismo per celebrare le imprese ai Mondiali su strada di Imola 1968.

Favicon Romagna Gazzette

Il successo del Campionato del mondo su strada di Imola sarà ricordato durante il Gran galà dai testimoni diretti dell’impresa: Vittorio Adorni, che in quella occasione, 50 anni fa, si classificò al primo posto e Morena Tartagni che si classificò terza, prima italiana salire sul podio mondiale. Insieme a loro ci saranno anche l’allenatore fusignanese Arrigo Sacchi e Nino Ceroni, organizzatore dei Campionati del mondo di ciclismo su strada Imola ’68. Quest’anno ricade inoltre il 30 esimo anniversario della vittoria ai Mondiali di Renaix di Monica Bandini. La ciclista faentina, che n...

Leggi la notizia integrale su: Romagna Gazzette


Il post dal titolo: «Fusignano. Gran galà del ciclismo per celebrare le imprese ai Mondiali su strada di Imola 1968.» è apparso sul quotidiano online Romagna Gazzette dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Emilia-Romagna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie