Uno Bianca, Stefanini: "Nostri nipoti disoccupati e i Savi lavorano"

Favicon Bologna - la Repubblica

La madre di uno dei carabinieri uccisi al Pilastro nel '91 alla commemorazione della strageBOLOGNA - "Perché non si parla più della Uno bianca, che è la pagina più sporca del dopoguerra? Di tutte le stragi che ci sono state è la più orrenda, ma non se ne parla. Come non sappiamo perché vengono dati tutti questi permessi" agli assassini. Sono parole di Anna Maria Stefanini, madre di Otello, uno...

Leggi la notizia integrale su: Bologna - la Repubblica


Il post dal titolo: «Uno Bianca, Stefanini: "Nostri nipoti disoccupati e i Savi lavorano"» è apparso sul quotidiano online Bologna - la Repubblica dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bologna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie