"Stavolta andrà tutto bene": Giulio Regeni abbraccia Patrick Kazy nell'opera della street artist Laika

Favicon Bologna - la Repubblica

"Mi auguro che questa vicenda vada a finire bene e che Zaky venga liberato il prima possibile. Spero anche che, pur non essendo un cittadino italiano, il nostro paese possa vigilare su quanto sta accadendo". Lo scrive la street artist Laika che la scorsa notte a Roma, in via...

Leggi la notizia integrale su: Bologna - la Repubblica


Il post dal titolo: «"Stavolta andrà tutto bene": Giulio Regeni abbraccia Patrick Kazy nell'opera della street artist Laika» è apparso sul quotidiano online Bologna - la Repubblica dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bologna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie