Referendum, San Marino vieta le discriminazioni sessuali nella sua Costituzione

Favicon Bologna - la Repubblica

L'esito del voto. Modificata anche la legge elettoraleSAN MARINO - Modifica della legge elettorale e della Carta costituzionale a San Marino dove domenica sono stati sottoposti ai 34.458 aventi diritto due quesiti referendari confermativi: uno, appunto, sulla legge elettorale e uno, invece, sul divieto di discriminazione per orientamento sessuale. A votare è stato il 41,97% e i sì hanno vinto...

Leggi la notizia integrale su: Bologna - la Repubblica


Il post dal titolo: «Referendum, San Marino vieta le discriminazioni sessuali nella sua Costituzione» è apparso sul quotidiano online Bologna - la Repubblica dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bologna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie