Perché non conviene “sacrificare” un parco

Favicon Il Manifesto Bologna

di Paolo Pileri L’occasione questo mese ce la dà il taglio di un parco urbano di 6mila metri quadrati per costruire un nuovo dipartimento nel campus Città Studi del Politecnico. Un consumo di suolo per me molto doloroso perché avvenuto dentro il mio ateneo del quale stimo il ruolo guida per il futuro dei cittadini...

Leggi la notizia integrale su: Il Manifesto Bologna


Il post dal titolo: «Perché non conviene “sacrificare” un parco» è apparso sul quotidiano online Il Manifesto Bologna dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bologna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie