Imola, insegnante preda del gioco d'azzardo finge di aver subito una rapina

Favicon Bologna - la Repubblica

Denunciato dai carabinieri. Si era inventato tutto per convincere i genitori a dargli del denaroUn insegnante di 30 anni è stato denunciato dai carabinieri di Imola per simulazione di reato. 'Malato' di gioco d'azzardo, si sarebbe inventato una rapina a mano armata per fare fronte ai debiti che gli avevano impedito di pagare l'affitto di casa. La simulazione era stata escogitata per...

Leggi la notizia integrale su: Bologna - la Repubblica


Il post dal titolo: «Imola, insegnante preda del gioco d'azzardo finge di aver subito una rapina» è apparso sul quotidiano online Bologna - la Repubblica dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bologna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie