Il dopo sisma in Emilia: pulizia etnica del patrimonio

Favicon Il Manifesto Bologna

di Tomaso Montanari Demolizioni di futuro. È questa la perfetta definizione di ciò che continua ad accadere in Emilia, a quasi sette anni dal terremoto del maggio 2012. Edifici storici, tutelati dalla legge e ricchissimi di significati vengono fatti brillare perché fortemente lesionati: una sorta di colpo di pistola alla testa ad organismi fiaccati, ma

Leggi la notizia integrale su: Il Manifesto Bologna


Il post dal titolo: «Il dopo sisma in Emilia: pulizia etnica del patrimonio» è apparso sul quotidiano online Il Manifesto Bologna dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bologna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie