Chi sono e cosa vogliono i gilet gialli

Favicon Il Manifesto Bologna

del quotidiano britannico The Economist e di Internazionale, traduzione di Federico Ferrone “Non stiamo bloccando il traffico, semplicemente lo filtriamo”, spiega Loup, un ex assistente scolastico di 64 anni, con entrambe le mani in tasca e un orecchino d’argento su entrambe le orecchie. Con indosso uno dei gilet gialli che dà il nome al movimento,

Leggi la notizia integrale su: Il Manifesto Bologna


Il post dal titolo: «Chi sono e cosa vogliono i gilet gialli» è apparso sul quotidiano online Il Manifesto Bologna dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Bologna.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie