Una recente decisione del Consiglio di Stato del 29 marzo 2021,ha stabilito che il social network Irlandese Facebook non è gratuito e non informa nemmeno gli utenti che i dati saranno resi disponibili con intento commerciale ‘’scorretto’’,una controprestazione del servizio ‘’ingannevole’’.

Favicon il Quotidiano di Salerno

Dr. Pietro Cusati (giurista-giornalista) Roma ,7 Aprile 2021.FACEBOOK deve informare gli utenti sull’uso dei propri dati, non potrà definirsi “gratuito”,perché i dati degli utenti sono una controprestazione del servizio, secondo la sentenza n.2631, del 29 marzo 2021, del Consiglio di Stato che ha respinto il...

Leggi la notizia integrale su: il Quotidiano di Salerno


Il post dal titolo: «Una recente decisione del Consiglio di Stato del 29 marzo 2021,ha stabilito che il social network Irlandese Facebook non è gratuito e non informa nemmeno gli utenti che i dati saranno resi disponibili con intento commerciale ‘’scorretto’’,una controprestazione del servizio ‘’ingannevole’’.» è apparso sul quotidiano online il Quotidiano di Salerno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Salerno.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie