Sant'Antonio Abate: si accendono i “fucanoli” a Campagna

Favicon Salerno Today

Campagna, con l’accensione dei “falò”, vuole anche ricordare la tragica morte del monaco e filosofo nolano. Parliamo dell’eretico Giordano Bruno, arso vivo sul rogo, che perfezionò le sue teorie a Campagna, dove nel 1573, nel Convento dei Padri Domenicani, annesso alla Chiesa di S. Bartolomeo, fu ordinato sacerdote e cantò la sua prima messa. Una sorta di interiorizzazione di quel fuoco del...

Leggi la notizia integrale su: Salerno Today


Il post dal titolo: «Sant'Antonio Abate: si accendono i “fucanoli” a Campagna» è apparso sul quotidiano online Salerno Today dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Salerno.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie