Mare Monstrum, Campania maglia nera, il report 2020 di Legambiente.

Favicon Gazzetta di Salerno

Colate di cemento illegale e consumo di suolo costiero che cancellano dune e inghiottono metri di sabbia, cattiva – e in molti casi assente – depurazione delle acque, pesca di frodo incontrollata. I nemici del mare e delle coste italiane hanno sempre gli stessi nomi e normative inadeguate a cui appigliarsi, come raccontano i numeri...

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta di Salerno


Il post dal titolo: «Mare Monstrum, Campania maglia nera, il report 2020 di Legambiente.» è apparso sul quotidiano online Gazzetta di Salerno dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Salerno.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie