Ponte Morandi, un anno dopo. Alberto Pallotti (A.I.F.V.S.): “Chi ha sbagliato, paghi”

Favicon Caserta24ore.it

(ilMezzogiorno) GENOVA. Doveva essere un giorno d’estate come tanti per le 43 persone che persero la vita a causa del crollo del Ponte Morandi di Genova, avvenuto alle ore 11:36 del 14 agosto 2018. Ad un anno di distanza, è ancora grande la sofferenza per i familiari delle vittime, i quali si auspicano di non assistere alle classiche passerelle istituzionali. “I nostri cari non sono morti, sono...

Leggi la notizia integrale su: Caserta24ore.it


Il post dal titolo: «Ponte Morandi, un anno dopo. Alberto Pallotti (A.I.F.V.S.): “Chi ha sbagliato, paghi”» è apparso sul quotidiano online Caserta24ore.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Campania.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie