Trentadue positivi e 3 morti in casa di riposo, il priore di Sant’Anastasia: “Cinque giorni per il primo tampone

Favicon Cronache della Campania

Sant’Anastasia. Cinque giorni per effettuare il primo tampone nella casa di riposo di Sant’anastasia dove si contano tre morti e 32 contagiati, tra anziani e personale della struttura: è quanto ha rivelato il priore del Santuario della Madonna dell’Arco, Padre Alessio Romano, cui fa capo la struttura di degenza nella quale 32 dei 52 ospiti sono risultati positivi al coronavirus e dove tre degenti (due risultati positivi) sono deceduti. “Il primo tampone è stato richiesto dal medico curante di un degente il 17 di marzo: sono venuti ad effettuarlo solo il 23 marzo, in seguito a ben tre...

Leggi la notizia integrale su: Cronache della Campania


Il post dal titolo: «Trentadue positivi e 3 morti in casa di riposo, il priore di Sant’Anastasia: “Cinque giorni per il primo tampone» è apparso sul quotidiano online Cronache della Campania dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie