Stupro di Capodanno, le chat dei violentatori di Primavalle: “Quella ci mette nei guai, nega tutto”

Favicon Roccarainola on line

Il giorno della Befana del 2021 nelle chat di Whatsapp scoppia il panico tra i partecipanti al Capodanno dell’orrore in una villetta di Primavalle. “Questa ci metterà nei guai, era lei che ci stava”, scrive uno degli indagati. E un altro: “Devi dire che non mi conosci, tu non mi hai visto fare niente”. Da...

Leggi la notizia integrale su: Roccarainola on line


Il post dal titolo: «Stupro di Capodanno, le chat dei violentatori di Primavalle: “Quella ci mette nei guai, nega tutto”» è apparso sul quotidiano online Roccarainola on line dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Roccarainola.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie