Terrore tra Nola e Cimitile: «Un pedofilo voleva rapire mia figlia di 10 anni»

Favicon Il Fatto Vesuviano

È scattata psicosi tra Cimitile e Nola in particolare nella zona del rione Gescal. Un uomo, probabilmente un pedofilo avrebbe tentato di rapire una bambina di 10 anni raccontandole di essere stato mandato dai genitori a prenderla. Ma la piccola è fuggita via per la paura. A raccontare i fatti ai carabinieri è stata la mamma, che poi si è sfogata sui social network: «Ieri pomeriggio località...

Leggi la notizia integrale su: Il Fatto Vesuviano


Il post dal titolo: «Terrore tra Nola e Cimitile: «Un pedofilo voleva rapire mia figlia di 10 anni»» è apparso sul quotidiano online Il Fatto Vesuviano dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Nola.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie