Varcaturo choc, ingegnere picchiato a sangue sotto casa: «Erano come quelli di Willy»

Favicon Il Mattino - Napoli

Lo hanno trascinato fuori dall'auto e gli hanno spaccato la testa. Calci e pugni: due contro uno, fino a fargli grondare il sangue sul viso, fino a rompergli il naso e i denti. Senza un motivo, o meglio, per un motivo banale, come una precedenza stradale. Brutta esperienza toccata a un ingegnere di 26 anni, colpito a calci e pugni sotto casa da due energumeni. Venerdì notte, intorno alle 21.30,...

Leggi la notizia integrale su: Il Mattino - Napoli


Il post dal titolo: « Varcaturo choc, ingegnere picchiato a sangue sotto casa: «Erano come quelli di Willy» » è apparso sul quotidiano online Il Mattino - Napoli dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie