“Scene da un matrimonio”, ovvero comode bugie & scomode verità (pur sempre vere …)

Favicon 2dueRighe

La recensione di Scene da un matrimonio Come una vecchia fotografia sbiadita, la guardi perplesso, poi chiedi: ti ricordi dov’eravamo quel giorno? Eppure, a vederci, sembriamo ancora felici, chissà cosa ci è successo poi, per essere oggi quelli che siamo. Così impallidiscono gli affetti, le relazioni, i matrimoni: e ci si ritrova come compagni di letto (ma non più di vita) dei perfetti sconosciuti, gli stessi che ci hanno vissuto accanto per cinque, dieci, vent’anni. La noia uccide il sentimento, la quotidianità è gravida di claustrofobia, e partorisce incomprensioni, frustrazione e,...

Leggi la notizia integrale su: 2dueRighe


Il post dal titolo: «“Scene da un matrimonio”, ovvero comode bugie & scomode verità (pur sempre vere …)» è apparso sul quotidiano online 2dueRighe dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie