Perché se pensi “non tutti gli uomini” sei parte del problema

Favicon 2dueRighe

Negli ultimi giorni sono accaduti dei fatti. Notizie tristi e a tratti assurde. Succede che una modella di 18 anni viene drogata, seviziata e violentata per più di 20 ore da Alberto Genovese e che i giornali ne parlino definendo lui come “un vulcano di idee e progetti che, per il momento, è stato spento”. Succede che una maestra d’asilo viene licenziata perché l’ex compagno inoltra video e foto a contenuto sessualmente esplicito e senza alcun consenso da parte di lei nella chat del calcetto. Succede che il 25 novembre è la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza...

Leggi la notizia integrale su: 2dueRighe


Il post dal titolo: «Perché se pensi “non tutti gli uomini” sei parte del problema» è apparso sul quotidiano online 2dueRighe dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie