Napoli. Ancora violenza in ospedale: calci e pugni a medico e poliziotti

Favicon Vesuvio Live

Napoli – Un immigrato ucraino è stato arrestato dalla Polizia dopo aver aggredito un medico dell’ ospedale “San Giovanni Bosco”, a Napoli. Ieri sera l’uomo, di 45 anni, in possesso di permesso di soggiorno, ha dato in escandescenze nel pronto soccorso dell’ Ospedale, e poi ha aggredito uno dei medici presenti. All’arrivo dei poliziotti, avvertiti...

Leggi la notizia integrale su: Vesuvio Live


Il post dal titolo: «Napoli. Ancora violenza in ospedale: calci e pugni a medico e poliziotti» è apparso sul quotidiano online Vesuvio Live dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie