De Magistris:”La chiusura del Bosco di Capodimonte è un atto gravissimo”

Favicon Magazine Pragma

Il Real Bosco di Capodimonte nasce come riserva di caccia di Carlo di Borbone (1716-1788) e si estende per circa 134 ettari .Tra i viali, disegnati dall’architetto Ferdinando Sanfelice, ci sono ben 17 edifici storici tra residenze, casini, laboratori, depositi e chiese, oltre a fontane e statue, orti e frutteti. E’ il grandissimo polmone verde di Napoli e il...

Leggi la notizia integrale su: Magazine Pragma


Il post dal titolo: «De Magistris:”La chiusura del Bosco di Capodimonte è un atto gravissimo”» è apparso sul quotidiano online Magazine Pragma dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie