Bus a Napoli, pochi mezzi ma il Comune taglia 20 milioni ad Anm: «Azienda a rischio crac»

Favicon Il Mattino - Napoli

Lo scontro sui trasporti pubblici dalle nostre parti è senza soluzione di continuità. E coinvolge come sempre il Comune, azionista unico di Anm, e la Regione, azionista unica di Eav. Anche ora, in tempo di Covid e di scuole chiuse perché «i trasporti non si riescono a controllare», lo schema non cambia con l'utilizzo delle risorse causa scatenante. La Regione - per esempio - mette in campo 25...

Leggi la notizia integrale su: Il Mattino - Napoli


Il post dal titolo: « Bus a Napoli, pochi mezzi ma il Comune taglia 20 milioni ad Anm: «Azienda a rischio crac» » è apparso sul quotidiano online Il Mattino - Napoli dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie