Benevento, i parcheggiatori dello stadio Vigorito pagavano il pizzo al clan Sperandeo

Favicon Napoli Fanpage

Dieci persone, ritenute affiliate al clan camorristico degli Sperandeo, sono state arrestate dalla Squadra Mobile in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare. Sono accusate, a vario titolo, di spaccio di droga, associazione mafiosa ed estorsione. Avrebbero imposto il pizzo anche ai parcheggiatori, abusivi e non, dell'area di sosta dello stadio Vigorito di Benevento.Continua a leggere

Leggi la notizia integrale su: Napoli Fanpage


Il post dal titolo: «Benevento, i parcheggiatori dello stadio Vigorito pagavano il pizzo al clan Sperandeo» è apparso sul quotidiano online Napoli Fanpage dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie