ANCHE AD ISCHIA SI MONITORANO GLI ALVEARI NATURALI, SCOPERTI AL MOMENTO BEN SETTE SITI, RAFFAELLA SCOTTI: “LE API NON SONO AGGRASSIVE, TUTELIAMOLE PER IL BENE DEL NOSTRO ECOSISTEMA”

Favicon Nuvola TV

Nel 2020 la fondazione Edmund Mach ha sviluppato un’applicazione per cellulari che permette di segnalare la posizione di alveari liberi, naturali, non controllati dall’uomo. Anche sull’isola di Ischia c’è chi sta monitorando tali alveari. Si tratta di Raffaella Scotti e Angelo d’Ambra che sino a questo momento hanno scoperto ben sette siti. L'articolo ANCHE AD ISCHIA SI MONITORANO GLI ALVEARI NATURALI, SCOPERTI AL MOMENTO BEN SETTE SITI, RAFFAELLA SCOTTI: “LE API NON SONO AGGRASSIVE, TUTELIAMOLE PER IL BENE DEL NOSTRO ECOSISTEMA” proviene da Nuvola TV.

Leggi la notizia integrale su: Nuvola TV


Il post dal titolo: «ANCHE AD ISCHIA SI MONITORANO GLI ALVEARI NATURALI, SCOPERTI AL MOMENTO BEN SETTE SITI, RAFFAELLA SCOTTI: “LE API NON SONO AGGRASSIVE, TUTELIAMOLE PER IL BENE DEL NOSTRO ECOSISTEMA”» è apparso sul quotidiano online Nuvola TV dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Napoli.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie