Sciolto per mafia il Comune di Africo

Favicon Strill.it

È’ stato sciolto per infiltrazioni mafiose il consiglio comunale di Africo, nella Locride. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, a seguito “di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali”. Il Comune era guidato...

Leggi la notizia integrale su: Strill.it


Il post dal titolo: «Sciolto per mafia il Comune di Africo» è apparso sul quotidiano online Strill.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Calabria.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie