Avevano un arsenale, non rispondono al Gip

Favicon Gazzetta del Sud

In silenzio davanti al Gip di Reggio le quattro persone sottoposte a fermo ieri da Polizia e Carabinieri perché accusate di estorsione, rapina e danneggiamento aggravato dal metodo mafioso nei confronti di un ristoratore che si era opposto al pagamento del pizzo. Stessa strategia difensiva per le tr

Leggi la notizia integrale su: Gazzetta del Sud


Il post dal titolo: «Avevano un arsenale, non rispondono al Gip» è apparso sul quotidiano online Gazzetta del Sud dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Reggio Calabria.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie