Nel market della droga anche del tritolo e detonatori, sequestrati esplosivo ed armi

Favicon CN24

Circa duecento grammi di tritolo, con annesso un detonatore a fuoco e miccia che, se correttamente assemblati, avrebbero potuto essere utilizzati per realizzate un ordigno cosiddetto “I.E.D.”, ovvero “Improvised Explosive Device”; e poi, una pistola con la matricola abrasa insieme a svariate cartucce e due coltelli. Questo l’esito dell’operazione chiamata in codice “Silkroad”, durante la quale i finanzieri di Reggio Calabria non solo hanno sequestrato il materiale esplosivo e le armi ma anche della droga, oltre quattro chili di hashish, altri 400 grammi di marijuana e una somma...

Leggi la notizia integrale su: CN24


Il post dal titolo: «Nel market della droga anche del tritolo e detonatori, sequestrati esplosivo ed armi» è apparso sul quotidiano online CN24 dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Reggio Calabria.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie