‘Ndrangheta,quattro arresti per omicidio Tabaccaio venne ucciso a Reggio C. per avere detto no a boss

Favicon Pianainforma.it

La polizia di Stato ha arrestato a Reggio Calabria presunto mandante e esecutori dell’omicidio di Bruno Ielo, tabaccaio ucciso con un colpo di pistola alla testa il 25 maggio 2017. Si tratta di Francesco Mario Dattilo, indicato come il killer operativo, e Francesco Polimeni e Cosimo Scaramozzino. Il commerciante 66enne, per l’accusa, fu ucciso su...

Leggi la notizia integrale su: Pianainforma.it


Il post dal titolo: «‘Ndrangheta,quattro arresti per omicidio Tabaccaio venne ucciso a Reggio C. per avere detto no a boss» è apparso sul quotidiano online Pianainforma.it dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Gioia Tauro.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie