'Ndrangheta: arrestato a Roma il boss Pantaleone Mancuso

Favicon il Lametino

Vibo Valentia - La Polizia ha arrestato a Roma Pantaleone Mancuso, 58 anni, detto "l'Ingegnere", indicato come boss della 'ndrangheta di Limbadi, residente a Nicotera, nel vibonese. Era irreperibile dall'ottobre scorso. A fine giugno dello scorso anno il figlio Emanuele Mancuso ha deciso di collaborare con la giustizia, primo membro del potente casato mafioso di Limbadi e Nicotera a compiere una scelta del genere. L'arresto è avvenuto in via Cerveteri, in una sala Bingo. Al momento del controllo, Mancuso ha fornito ai poliziotti di Roma generalità false, ma è stato successivamente...

Leggi la notizia integrale su: il Lametino


Il post dal titolo: «'Ndrangheta: arrestato a Roma il boss Pantaleone Mancuso» è apparso sul quotidiano online il Lametino dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Calabria.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie