Riceve contributo Covid da Usa ma non può incassarlo

Favicon CN24

Poste italiane non esegue più il servizio di negoziazione degli assegni esteri per i clienti ordinari, così i 1.200 dollari ricevuto dagli Usa da un’anziana signora sono rimasti fermi sulla carta. È successo nel catanzarese dove la donna vive in un piccolo comune montano, dove è attivo solo lo sportello delle poste. L’assegno inviato per l'emergenza Covid alla donna, non può essere riscosso dal momento che non può essere negoziato in quanto non valuta euro. Il fatto è stato segnalato dai parenti della donna ma avrebbero ricevuto risposta che “si sarebbe fatto ricorso alla Direzion...

Leggi la notizia integrale su: CN24


Il post dal titolo: «Riceve contributo Covid da Usa ma non può incassarlo» è apparso sul quotidiano online CN24 dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Catanzaro.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie