Escherichia coli nelle acque di Guardia Piemontese e Rocca Imperiale: scatta l’allarme Arpacal

Favicon CN24

Una non conformità a Guardia Piemontese ed una a Rocca Imperiale è quanto ha riscontrato il Servizio tematico acque del Dipartimento provinciale Arpacal di Cosenza in esito all’analisi di alcuni prelievi di campioni di acqua di balneazione. Il risultato evidenzia non conforme a Guardia Piemontese, con il valore di Escherichia coli pari a 830 (valore limite 500), il punto “50 mt dx Torrente Lavandaia". A Rocca Imperiale, invece, con il valore di Escherichia coli pari a 9800 (valore limite 500), è non conforme il punto “Torrente Canna". L’ente ha trasmesso oggi il risultato ai Comuni...

Leggi la notizia integrale su: CN24


Il post dal titolo: «Escherichia coli nelle acque di Guardia Piemontese e Rocca Imperiale: scatta l’allarme Arpacal» è apparso sul quotidiano online CN24 dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Cosenza.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie