Indebite percezioni buoni spesa Covid, denunce nel catanzarese

Favicon Cosenza Page

GIMIGLIANO – I carabinieri della Compagnia di Catanzaro hanno denunciato a Gimigliano, centro a pochi chilometri dal capoluogo, con l’accusa di avere percepito indebitamente buoni spesa Covid. Ai denunciati, che avevano presentato al Comune false attestazioni per percepire il beneficio, viene contestato il reato di indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato. In particolare,...

Leggi la notizia integrale su: Cosenza Page


Il post dal titolo: «Indebite percezioni buoni spesa Covid, denunce nel catanzarese» è apparso sul quotidiano online Cosenza Page dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Cosenza.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie