«Conosco una strada». Una telefonata inedita (e un nuovo mistero) nel caso Chindamo

Favicon Corriere della Calabria

Quattro giorni dopo la scomparsa, la telefonata di Vincenzino Punturiero, suocero della donna, al fratello dell’imprenditrice. Pubblicato il contenuto della conversazione e un segreto nascosto che l’uomo, morto un anno dopo, potrebbe essersi portato nella tomba

Leggi la notizia integrale su: Corriere della Calabria


Il post dal titolo: ««Conosco una strada». Una telefonata inedita (e un nuovo mistero) nel caso Chindamo» è apparso sul quotidiano online Corriere della Calabria dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Calabria.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie