Capitano Ultimo: «Da assessore continuo a combattere come feci da carabiniere»

Favicon Corriere della Calabria

Sergio De Caprio racconta l'inchiesta "sfiorata" sul Consip e di come a gioirne «non fu solo la famiglia Renzi». Poi spiega: «Siamo stati semplicemente annientati e perseguitati in maniera indegna»

Leggi la notizia integrale su: Corriere della Calabria


Il post dal titolo: «Capitano Ultimo: «Da assessore continuo a combattere come feci da carabiniere»» è apparso sul quotidiano online Corriere della Calabria dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Calabria.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie