STRADE SCOLASTICHE PER UNA DIDATTICA APERTA, LA FIAB SCRIVE A PROVINCIA E COMUNI

Favicon Certa Stampa

"Nella speranza che non ci sia una seconda ondata della pandemia iniziano a filtrare le prime linee guida del Ministero sulla ripresa delle attività scolastiche. Ma siamo già a luglio e l'estate passerà presto; cosa accadrà a settembre?". Se lo chiede FIAB Teramo - associazione della Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta - indirizzando una nota ai Comuni teramani e alla Provincia di Teramo."Con l’autunno - continua FIAB - la ripresa della attività scolastiche dovrà fare i conti con un nuovo scenario, con esigenze di distanziamento che sconvolgeranno l'attuale assetto dell'edilizia...

Leggi la notizia integrale su: Certa Stampa


Il post dal titolo: «STRADE SCOLASTICHE PER UNA DIDATTICA APERTA, LA FIAB SCRIVE A PROVINCIA E COMUNI» è apparso sul quotidiano online Certa Stampa dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Teramo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie