Sbocco sul Sangro, Lorenzo Marcovecchio ci crede e fa inserire l’opera nel Cis

Favicon l'Eco dell'Alto Molise e Alto Vastese

AGNONE. Per Agnone e i paesi limitrofi lo sbocco sul Sangro rappresenta un sogno mai realizzato. Un progetto caldeggiato dai tempi della Democrazia Cristiana che tuttavia non è mai riuscito a decollare. Tavole rotonde, incontri, proposte, nonché la reale volontà delle popolazioni e amministratori dell’Alto Molise a ridosso della provincia di Chieti, non hanno partorito alcunché. A distanza di anni il Comune di Agnone, sotto la spinta dell’esecutivo Marcovecchio, è riuscito a inserire l’importante opera viaria tra gli oltre 250 progetti presentati dal Molise per quanto riguarda il Co...

Leggi la notizia integrale su: l'Eco dell'Alto Molise e Alto Vastese


Il post dal titolo: «Sbocco sul Sangro, Lorenzo Marcovecchio ci crede e fa inserire l’opera nel Cis» è apparso sul quotidiano online l'Eco dell'Alto Molise e Alto Vastese dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Abruzzo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie