PITBULL UCCISO A CALCI E CON UN FORCONE A BELLANTE, INDAGANO I CARABINIERI

Favicon Abruzzoweb

TERAMO - Una storia di crudeltà ai danni degli animali arriva dal Teramano, dove sarebbe stato ucciso un pitbull padronale a calci e infilzato con un forcone, fuori da una casa a Bellante (Teramo). Il fatto è accaduto il 9 febbraio; il cane, che si chiamava Zeus è stato fatto uscire dal cancello e poi colpito; il padrone ha provato a soccorrerlo, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Sottoposto ad un lungo intervento chirurgico è morto per le gravi ferite riportate: aveva i polmoni perforati, un grave trauma toracico prodotto dai calci e ferite sul muso conseguenti ai morsi di...

Leggi la notizia integrale su: Abruzzoweb


Il post dal titolo: «PITBULL UCCISO A CALCI E CON UN FORCONE A BELLANTE, INDAGANO I CARABINIERI» è apparso sul quotidiano online Abruzzoweb dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Abruzzo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie