Personaggi abruzzesi dimenticati, la storia di Savino Perilli

Favicon l'Opinionista

Un campione del “Lascia o Raddoppia ?” era abruzzese di Rojo Piano frazione dell’Aquila. Vinse 5.120.000 milioni di lire e consegnò a Mike Bongiorno la tessera di “pastore onorario”Il 5 settembre del 1957 Savino Perilli, che Mike Bongiorno e la stampa chiamarono sempre “il pastore abruzzese”, rispose, durante la puntata di “Lascia o raddoppia?”, a domande su “poemi cavallereschi” che gli furono...

Leggi la notizia integrale su: l'Opinionista


Il post dal titolo: «Personaggi abruzzesi dimenticati, la storia di Savino Perilli» è apparso sul quotidiano online l'Opinionista dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Abruzzo.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie