Operazione “Acqua Fresca” a Celano, Fina (Pd): “Inquietudine per i fatti contestati, gratitudine per chi si è battuto”

Favicon Terre marsicane

Celano – A seguito della notizia di ieri sul presunto coinvolgimento di diversi amministratori del Comune di Celano, dirigenti e professionisti marsicani nell’operazione “Acqua Fresca”, inchiesta che ha portato ad emettere 25 misure cautelari e ad iscrivere nel registro degli indagati 56 persone per diverse fattispecie di reato, è intervenuto il segretario del Pd Abruzzo...

Leggi la notizia integrale su: Terre marsicane


Il post dal titolo: «Operazione “Acqua Fresca” a Celano, Fina (Pd): “Inquietudine per i fatti contestati, gratitudine per chi si è battuto”» è apparso sul quotidiano online Terre marsicane dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a L'Aquila.



Approfondisci questo argomento con le altre notizie