Lady Demonique ci riprova: candidata sindaco nel Comasco con il Partito Gay-Lgtb. “Bocciata”

Fonte immagine: Nuova Venezia

Dopo il «no» di Calenda Doha Zaghi ha ritentato l’avventura a San Bartolomeo Val Cavargna, ma è stata esclusa per non aver rispettato la raccolta firme

Leggi la notizia integrale su: Nuova Venezia

Il post dal titolo: «Lady Demonique ci riprova: candidata sindaco nel Comasco con il Partito Gay-Lgtb. “Bocciata”» è apparso sul quotidiano online Nuova Venezia dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Venezia.

Lo scopo del servizio di aggregazione delle notizie di GeosNews.com è quello di posizionare geograficamente le notizie e le fonti d’informazione ufficiali e indipendenti. Continua