IL FUTURO DELLA MEDICINA TERRITORIALE PASSA DAI MEDICI DI MEDICINA GENERALE E SPECIALISTI OSPEDALIERI

Una maggiore integrazione tra specialisti ospedalieri e medici di medicina generale a tutto vantaggio della salute dei cittadini. È l’impegno degli organi direttivi teramani di Anaao, sindacato dei medici ospedalieri, e Fimmg, sindacato dei medici di medicina generale, con la richiesta di condividere tale attenzione da parte delle istituzioni locali e della Asl di Teramo. Le due sigle si sono infa (...)

Leggi la notizia integrale su: Certa Stampa

Il post dal titolo: «IL FUTURO DELLA MEDICINA TERRITORIALE PASSA DAI MEDICI DI MEDICINA GENERALE E SPECIALISTI OSPEDALIERI» è apparso sul quotidiano online Certa Stampa dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Teramo.

Lo scopo del servizio di aggregazione delle notizie di GeosNews.com è quello di posizionare geograficamente le notizie e le fonti d’informazione ufficiali e indipendenti. Continua