Sparatoria via Oberdan. I due giovani restano in carcere | I nomi

Fonte immagine: Tarantini Time

Ci sono rancori e voglia di vendetta per l’omicidio di un parente, alla base della sparatoria avvenuta in via Oberdan qualche giorno fa e che ha visto l’arresto di due ragazzi. Restano in carcere Paolo Vuto e Giovanni Carella, i giovani tarantini di 25 e 20 anni, accusati del tentato omicidio del 38enne Angelo Bleve....

Leggi la notizia integrale su: Tarantini Time

Il post dal titolo: «Sparatoria via Oberdan. I due giovani restano in carcere | I nomi» è apparso sul quotidiano online Tarantini Time dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Taranto.

Lo scopo del servizio di aggregazione delle notizie di GeosNews.com è quello di posizionare geograficamente le notizie e le fonti d’informazione ufficiali e indipendenti. Continua