Dal deposito a Palazzo di Città, nuova vita per i reperti grazie alla collaborazione tra amministrazione Melucci e Soprintendenza

Fonte immagine: Tarantini Time

Palazzo di Città si riscopre galleria delle bellezze archeologiche di Taranto. Dal deposito dell’ex convento di Sant’Antonio, infatti, quattro reperti di età romana e due di età ellenistica sono ora esposti lungo lo scalone monumentale del municipio, grazie alla illuminata collaborazione tra l’amministrazione Melucci e la Soprintendenza per l’Archeologia, le Belle Arti e il Paesaggio...

Leggi la notizia integrale su: Tarantini Time

Il post dal titolo: «Dal deposito a Palazzo di Città, nuova vita per i reperti grazie alla collaborazione tra amministrazione Melucci e Soprintendenza» è apparso sul quotidiano online Tarantini Time dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Taranto.

Lo scopo del servizio di aggregazione delle notizie di GeosNews.com è quello di posizionare geograficamente le notizie e le fonti d’informazione ufficiali e indipendenti. Continua